Hjelmslev e la teoria delle correlazioni linguistiche

Lorenzo Cigana, 2022. Hjelmslev e la teoria delle correlazioni linguistiche. Roma : Carocci. (Biblioteca di testi e studi) 344 p. ISBN : 9788829017089

Il volume traccia la genesi e lo sviluppo della teoria delle correlazioni linguistiche di Louis Hjelmslev, uno dei più importanti linguisti strutturalisti del secolo scorso. Attraverso l’esame dei testi editi e delle fonti inedite, si ricostruisce lo sforzo di Hjelmslev di identificare, descrivere e formalizzare le leggi che regolano la struttura e l’evoluzione dei sistemi linguistici, a partire dall’assunto secondo cui gli elementi di una qualsiasi categoria contraggono opposizioni vaghe, di tipo prelogico. Tale idea, denominata “partecipazione”, costituisce la risposta di Hjelmslev alla teoria della marcatezza sviluppata negli anni Trenta del Novecento da Roman Jakobson e Nikolai Trubeckoj. Esplorandone gli ingredienti concettuali e mostrandone la portata in quanto tentativo di formalizzare il funzionamento della logica naturale del linguaggio, il libro pone un utile tassello nella ricostruzione del pensiero strutturale in quanto tale.

Site de l’éditeur



Citer ce billet
Camille FAIVRE (2022, 26 octobre). Hjelmslev e la teoria delle correlazioni linguistiche. Les carnets d'HTL. Consulté le 25 juin 2024, à l’adresse https://doi.org/10.58079/m9hg

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.

Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search